Vigili urbani in azione a Milano
Vigili urbani in azione a Milano

Milano, 1 dicembre 2018 - Rischio caos in città, nel giorno di Sant'Ambrogio. Il sindaco di Milano Beppe Sala ha criticato duramente la decisione dei vigili urbani di indire uno sciopero per il 7 dicembre. "Trovo profondamente sbagliato uno sciopero in questi giorni - ha commentato Sala a margine della firma della dichiarazione di Parigi contro l'Aids - perché a Milano non c'è solamente la prima della Scala, ma ci sono i ministri degli Esteri, insomma sono giornate delicate".

Il 6 e il 7 dicembre, infatti, a Milano si riunirà il Consiglio dei ministri dell'Osce. "Lo sciopero è un diritto legittimo - ha rimarcato Sala - ma non mi piace assolutamente che sia piazzato in questi giorni. Non mi sembra giusto per la città". I 'ghisa' sciopereranno contro l'introduzione dell'obbligo del badge per il controllo delle presenze. "Loro si sentono trattati come furbetti. No, credo che dovrebbero sentirsi trattati come gli altri. Non parliamo di nessun tentativo di controllo - ha spiegato il sindaco - ma di riformare a un modus operandi che oramai è comune". Sulla questione, in particolare, "non so quanti margini di trattativa ci siano, è affidata alla vicesindaco Scavuzzo" ha concluso.