La manifestazione di Milano
La manifestazione di Milano

Milano, 14 febbraio 2020 - Lo slogan alla fine è uno solo: "stabilizzare". Gli insegnanti precari della scuola sono scesi in piazza anche a Milano, dove centinaia di docenti - affiancati anche da studenti, educatori e personale Ata - si sono radunati in piazza Cairoli per poi muoversi in corteo. In Lombardia ci sono circa 40mila insegnanti precari

In testa uno striscione del Coordinamento nazionale precari della Scuola che hanno indetto lo sciopero di oggi, per chiedere la stabilizzazione immediata di tutti i precari; l'adeguamento dei salari a quelli europei; l'aumento dei finanziamenti per l'edilizia scolastica e l'annullamento del blocco triennale e quadriennale dei neoassunti. Fra le sigle sindacali presenti ci sono i Cub (sindacati di base) e anche collettivi come il Lume, che guida il corteo con una camionetta. Presenti al fianco degli insegnanti, venuti anche dalle province lombarde come Pavia, un gruppo di studenti da licei milanesi come l'Agnesi.