Sciopero trasporti (Newpress)
Sciopero trasporti (Newpress)

Milano, 20 gennaio 2019 - La settimana inizia con qualche disagio per i pendolari lombardi. Lunedì 21 gennaio, è stato infatti proclamato uno sciopero generale nazionale di 4 ore dalle sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti, Ugl, Faisa-Cisal e Fast Confsal. All'origine della protesta ci sarebbero “le proposte europee di nuove norme sui tempi di guida e di riposo per il personale dei servizi di trasporto passeggeri a lunga percorrenza”. Le articolazioni territoriali dei sindacati, in adesione allo sciopero, hanno indicato le modalità che variano da città a città.

ATM A Milano l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana è prevista dalle 8:45 alle 12:45.

LINEE AGI - Uno sciopero nazionale di 4 ore che coinvolgerà le linee in subaffidamento alla società Autoguidovie. Potranno quindi subire ritardi e cancellazioni le linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dalle 5:30 alle 8:29 e dalle 12:30 a fine servizio.

LINEE STAR - Uno sciopero nazionale di 4 ore che coinvolgerà la linea 965 in subaffidamento alla società Star. La linea potrebbe subire ritardi e cancellazioni dalle 18:00 alle 22:00. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dalle 5:45 alle 17:50 e l’ultima partenza da Pioltello alle 22:30 e da Milano alle 23.