​Milano, 2 marzo 2018 - Disagi in vista per chi si sposterà con i mezzi pubblici nella giornata di giovedì 8 marzo. L'Unione sindacale di base (USB) ha proclamato uno sciopero generale nazionale di 24 ore. Usb lavoro privato, in adesione allo sciopero, ha indicato le modalità che variano da città a città. A Milano l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana è prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Disagi sono previsti anche per i pendolari che utilizzano le ferrovie, dove è stato proclamato uno sciopero da mezzanotte alle 21