Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
31 gen 2022

San Zenone, spaccia con un complice lungo i binari: arrestato dalla Polfer mentre fugge

Il 38enne bloccato dopo una colluttazione e trovato con eroina e cocaina. L'altro pusher riesce a dileguarsi

31 gen 2022
featured image
Agenti della Polfer milanese
featured image
Agenti della Polfer milanese

San Zenone al Lambro (Milano), 31 gennaio 2022 -  Gli agenti della polizia ferroviaria di Milano hanno arrestato per spaccio, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale un 38enne pluripregiudicato marocchino, sorpreso con oltre tre etti di eroina, un etto e mezzo di cocaina e circa 1.200 euro in contanti. I poliziotti, ha spiegato la Questura del capoluogo, hanno notato ieri l'uomo che spacciava con un complice vicino ai binari della linea dell'alta velocità nei pressi della stazione di San Zenone.

Gli agenti della Polfer si sono così avvicinati ma i due sono fuggiti: uno è riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre il 38enne, che aveva scavalcato la recinzione e si era infilato nel bosco disfandosi del marsupio, è stato raggiunto dai poliziotti ed è stato bloccato dopo una colluttazione. All'interno del marsupio gli agenti hanno trovato gli stupefacenti e 530 euro in contanti, e ulteriori 660 euro e altri grammi di eroina nella successiva perquisizione dell'abitazione del pregiudicato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?