Il cardinale Angelo Scola benedice la chiesetta di San Gottardo in Croce
Il cardinale Angelo Scola benedice la chiesetta di San Gottardo in Croce

Milano, 5 maggio 2015 - Inaugurata la chiesa di San Gottardo in Corte, riaperta dopo i restauri. «A Milano si parla del design, della moda, della comunicazione ma è arrivato il tempo di parlare anche dell'arte, che sta guadagnando peso». Lo ha detto l'arcivescovo Angelo Scola che ha invitato a sfruttare Expo 2015 anche in questa chiave alla cerimonia di inaugurazione della chiesa che si trova dietro il Palazzo Reale. Il cardinale ha ringraziato «tutti coloro che hanno consentito a questo luogo di rinascere dopo secoli». Nella chiesa è stato riportato alla luce anche un affresco di scuola giottesca raffigurante la Crocifissione.

Il restauro, che ha visto lavorare insieme la Veneranda Fabbrica del Duomo e le istituzioni locali, dimostra "la capacità di Milano di favorire la collaborazione e di essere generosa e ospitale. Expo e' ospitalita', incontro, dialogo e confronto sul grandi temi del futuro del pianeta", ha detto il sindaco Giuliano Pisapia. "Abbiamo voluto restituire alla citta' un luogo di arte, cultura e fede", ha spiegato Pisapia durante il suo intervento alla riapertura della Cappella Palatina. "La capacita' di collaborare e di fare passi in avanti e' la ricchezza di Milano", continua il sindaco e sottolinea che "questo e' il punto intermedio di un percorso di restauro di Palazzo Reale del Museo del Duomo che si allunga su un nuovo spazio offerto dal Comune". "E' un nuovo segno di essere generosi e ospitali", conclude Pisapia.

"Questa chiesa, dal 19 maggio - ha annunciato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni -, ospiterà una mostra di sculture barocche e farà parte dei padiglioni delle Belle Arti per l'Expo. La Regione collabora, da tempo, con la Veneranda Fabbrica per riportare a splendore i suoi tesori". "Con un accordo abbiamo finanziato, come Regione, nel 2014, 1 mln di euro per il Museo del Duomo e, il 19 maggio, in questa chiesa, in collaborazione con la Veneranda Fabbrica, aprira' una mostra del Padiglione di Belle Arti, che ci siamo inventati, esterno a Expo", spiega il presidente lombardo. "La nostra ambizione e' far vedere tutte le nostre bellezze a tutti i visitatori di Expo", conclude.

"Ogni giorno e' carico di grande importanza". Lo dichiara il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca, durante il suo intervento alla riapertura della Cappella Palatina. "In questo momento c'e' una grande emozione perche' Milano vuole riscoprire tutte le ricchezze del suo patrimonio straordinario", conclude.