Il sindaco Beppe Sala (Facebook)
Il sindaco Beppe Sala (Facebook)

Milano, 30 maggio 2020 - "Giusta la riapertura dei confini regionali". E' soddisfatto il sindaco Giuseppe Sala, dopo l'annuncio dell'imminente via libera agli spostamenti tra regioni anche per la Lombardia. "Nessuno sa come evolverà la pandemia. Bisognerà essere molto attenti e pronti a ogni situazione - ha commentato durante il suo quotidiano messaggio a Milano -. Ma adesso è il momento di dare ossigeno al lavoro. Vi ricordo che in Lombardia resta obbligatoria mascherina fino al 14 giugno. Inoltre in città c'è l'ordinanza per vietare asporto di alcolici nei locali dalle 19 in poi. Confermo i motivi, vedo qualche risultato. Ieri la situazione è stata buona, come spiegato dalle forze dell'ordine. Rispettiamo le regole, nel caso sarò pronto a tornare sui miei passi". 

Poi il sindaco ha anche affrontato la questione delle imminenti riaperture di palestre e piscine, con un video girato dallo storico Centro Sportivo Saini.