La Croce Bianca
La Croce Bianca

Milano, 25 giugno 2019 - Momenti di paura in una piscina nel Milanese, quando un bambino ha rischiato di annegare. È successo alla piscina comunale di Rosate, oggi pomeriggio, poco prima delle 15, protagonista della disavventura un bimbo di otto anni.

 Secondo una prima ricostruzione sembra che il piccolo sia stato colpito da malore, probabilmente dovuto a una congestione, mentre era in acqua e ha perso i sensi. Sono quindi scattati i soccorsi: il bimbo è stato recuperato da un bagnino di 34 anni, che lo ha subito riportato sulla riva e ha praticato una manovra di rianimazione che ha consentito al piccolo di riprendere a respirare. Poi, è stato affidato alle cure dei sanitari della croce bianca di Binasco che lo hanno accompagnato in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo.