L'ex presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni lascia il tribunale di  Milano
L'ex presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni lascia il tribunale di Milano

Milano, 17 luglio 2019 - Roberto Formigoni, ex presidente della Regione Lombardia condannato in via definitiva a 5 anni e 10 mesi per corruzione, è arrivato davanti ai giudici del Tribunale di sorveglianza di Milano per chiedere la detenzione domiciliare.

L'ex governatore, con indosso una maglietta bianca e jeans chiari, è apparso molto dimagrito. E' finito in carcere lo scorso 22 febbraio, nonostante i suoi 71 anni, per effetto della legge  'spazzacorrotti' che non prevede pene alternative al carcere per i reati contro la pubblica amministrazione. Gli avvocati di Formigoni hanno subito presentato la richiesta di convertire il carcere con i domiciliari, ma la richiesta è stata respinta.