Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 gen 2022

Rissa con spranghe e coltelli fra bande

Domenica notte di follia a Monza: regolamento di conti con una gang di Cinisello, una decina di ragazzi armati, sette i feriti

21 gen 2022
dario crippa
Cronaca
La polizia ha chiuso il Doll’s Cafè di via Valosa nel quartiere San Fruttuoso Qui si è scatenata la rissa fra gang brianzole e dell’hinterland milanese
La polizia ha chiuso il Doll’s Cafè di via Valosa nel quartiere San Fruttuoso Qui si è scatenata la rissa fra gang brianzole e dell’hinterland milanese
La polizia ha chiuso il Doll’s Cafè di via Valosa nel quartiere San Fruttuoso Qui si è scatenata la rissa fra gang brianzole e dell’hinterland milanese
La polizia ha chiuso il Doll’s Cafè di via Valosa nel quartiere San Fruttuoso Qui si è scatenata la rissa fra gang brianzole e dell’hinterland milanese
La polizia ha chiuso il Doll’s Cafè di via Valosa nel quartiere San Fruttuoso Qui si è scatenata la rissa fra gang brianzole e dell’hinterland milanese
La polizia ha chiuso il Doll’s Cafè di via Valosa nel quartiere San Fruttuoso Qui si è scatenata la rissa fra gang brianzole e dell’hinterland milanese

di Dario Crippa Una rissa furiosa, a sprangate e coltellate, addirittura con macchine lanciate a tentare di investire i contendenti. Ragazzi feriti, setti nasali e mani fratturate. Un regolamento di conti per un’occhiata di troppo tra due gruppi di giovani, uno di Monza e uno di Cinisello - una decina in tutto - tra i 20 e i 30 anni è costato sette feriti, di cui due ricoverati, e la sospensione della licenza di un bar per 30 giorni. Notte di sangue domenica scorsa. Gazzelle dei carabinieri che sfrecciano, uomini della Compagnia di Monza intervenuti quasi all’alba per soccorrere i feriti e riportare l’ordine. E la polizia con il suo nuovo Questore Marco Odorisio che, sentito quanto successo e la proposta giunta dagli stessi carabinieri, ieri mattina ha disposto la chiusura del locale in cui si era scatenata la una rissa in cui avrebbe potuto scapparci il morto. Stiamo parlando del Doll’s Cafè di via Valosa di Sopra, quartiere San Fruttuoso. Un locale molto frequentato dal cosiddetto popolo della notte, lounge bar e ritrovo per chi vuole fare le ore piccole. Succede tutto lì. Poco prima delle 5 di domenica arrivano numerose chiamate al 112. La gente ha paura, svegliata da grida, urla e sgommate di auto. Raccontano in parecchi che tutto sembrerebbe dovuto a una rissa: al Bar Doll’s Cafè due gruppi di italiani si stanno affrontando armati di coltelli e spranghe, e addirittura tentativi di investimento con le auto. Sul posto convergono numerosi equipaggi delle forze dell’ordine, che accertano la presenza di un nutrito numero di ragazzi, alcuni dei quali con vistose ferite sul corpo, tanto da essere necessario l’intervento di due ambulanze. In sei vengono trasportati negli ospedali di Monza e Cinisello. Le lesioni medicate sono importanti, vanno dal trauma cranico non commotivo alla frattura del dito di ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?