Quotidiano Nazionale logo
13 feb 2022

Rave party ad Assago: capannone evacuato, pronte le denunce

Circa 150 giovani si sono dati appuntamento in un fabbricato dismesso. Sul posto i carabinieri

Rave party Assago - per redazione Milano metropoli - fto Spf/Ansa
Le forze dell'ordine davanti al fabbricato dove si è tenuto il rave

Assago (Milano) - Rave party nella notte nella zona industriale di Assago, nel Milanese. Alcune centinaia di ragazzi si sono dato appuntamento in un capannone abbandonato dove si producevano bottoni. Quando sono arrivati sul posto i carabinieri di Corsico e gli agenti della Digos di Milano hanno trovato uno striscione sul cancello con la scritta 'Non vi libererete mai di noi'. Presenti alcune decine di auto, furgoni e camper nell'area dell'azienda e una ottantina di macchine parcheggiate in vicinanza. È stato quindi impedito l'arrivo di altri partecipanti e nel frattempo, dalle 9, è iniziato il controllo dei veicoli e delle persone che ancora nel pomeriggio stavano lasciando l'evento. Il Questore Giuseppe Petronzi ha infatti disposto l'invio sul posto di "un corposo dispositivo dì ordine pubblico, coordinato da funzionari" come sottolinea un comunicato della Questura. Sono al momento circa 150 gli identificati.

Nel corso della giornata il fabbricato dismesso è stato evacuato. Tutti i partecipanti - riferisce la questura di Milano - sono stati identificati e nei loro confronti scatterà una denuncia con l'accusa di invasione di terreni ed edifici. I mezzi a bordo dei quali era stato caricato il materiale utilizzato per l'allestimento del palco e la diffusione sonora sono stati sottoposti a sequestro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?