Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Raccolti 10,5 chili di tappi in metallo insieme a migliaia di mozziconi

Pulizia in piazza Leonardo da Vinci, mercoledì, sui prati davanti al Politecnico: raccolti 10,5 chili di tappi a corona in metallo, migliaia di mozziconi e svariati sacchi di rifiuti. In azione i volontari del Circolo Legambiente Vivi con Stile e Piola Social Street. "Questa piazza è il cuore della vita universitaria della città – dichiara Emilio Bianco, presidente del Circolo Legambiente Vivi con Stile –, frequentata non solo dagli studenti del Politecnico ma anche da migliaia di studenti della Statale che ha qui le sue facoltà scientifiche. Si tratta di un luogo vissuto costantemente, soprattutto con l’arrivo della bella stagione. Non vogliamo sostituirci all’amministrazione ma abbiamo voluto dare un segnale per far sì che questo importante luogo della città venga maggiormente rispettato e lasciato pulito per tutti gli abitanti del quartiere". Stefania Morabito di Piola Social Street aggiunge: "Non è la prima volta che ripuliamo piazza Leonardo. Noi siamo semplicemente un gruppo di cittadini con a cuore il nostro quartiere e scendiamo in campo in prima persona per dimostrarlo". L’iniziativa è stata anche il momento per raccogliere le firme per una petizione lanciata da Annalisa Balloi, biologa e Technology transfer manager al Politecnico, oltre che socia del circolo, per vietare, su tutto il territorio comunale, i coriandoli di plastica e altri prodotti simili che restano sul verde dopo festeggiamenti per lauree, compleanni e feste in genere.

Oltre a imbrattare luoghi pubblici, questo materiale può essere ingerito dagli uccelli e dai cani. "Finiscono anche nelle reti di deflusso delle acque piovane, spesso intasandole", sottolinea Balloi. La petizione può essere firmata al link: https:partecipazione.comune.milano.itinitiativesi-71.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?