Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Raccolta fondi per rigenerare 40 edicole a Milano

Già investiti oltre due milioni: nei chioschi si compra il giornale, si fa la spesa e si scoprono servizi

Edoardo Scarpellini, Ceo di Quotidiana
Edoardo Scarpellini, Ceo di Quotidiana

L’obiettivo è acquisire e rigenerare 40 edicole tra Milano e hinterland tra il 2022 e il 2024 per farle tornare a essere cuore pulsante dei quartieri e punto di aggregazione per i cittadini. A questo sta lavorando Quotidiana, azienda che vuole rivoluzionare il concetto tradizionale dell’edicola-chiosco: con la crisi dell’editoria, in Italia chiudono 3 edicole al giorno e si stima che tra sei anni questo tipo di esercizio commerciale non esisterà più se non si evolve il modello di business. Fino a oggi Quotidiana ha investito oltre 2 milioni di euro acquisendo 22 edicole a Milano – dove nel centro città copre quasi il 50% di quota di mercato – e una a Torino. Ma per ampliare il piano servono nuove risorse: per questo Quotidiana lancia una campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd, la più importante piattaforma italiana per investimenti di questo tipo in Italia –. La finalità è raccogliere fino ad un milione di euro per consolidare le attività fino ad ora portate avanti, acquisire nuove edicole, rafforzare lo staff direzionale con nuove competenze, avviare il progetto di punti di ricarica elettrica nelle edicole e sviluppare ulteriormente il software gestionale che permetterà di esportare rapidamente il modello in altre città.

Oltre ai giornali, che rimangono il cuore pulsante dei singoli chioschi, nelle edicole Quotidiana è possibile acquistare frutta, pane e molto altro, trovare servizi alla persona (dalla ricerca di colf e badanti), pronto intervento e non solo. Sul fronte delle partnership industriali Quotidiana ha chiuso accordi con IGPDecaux per lo sviluppo della comunicazione esterna, e con UNES (marchio il Viaggiator Goloso), per consentire a tutti i cittadini di fare la spesa di tutti i giorni proprio in edicola. Sul fronte finanziario Quotidiana ha avuto l’adesione di Sefea Impact SGR SpA che ha deliberato un investimento lo scorso febbraio, oltre all’adesione di diversi soci privati.

"L’elemento differenziante di Quotidiana è la capacità di creare relazioni umane", afferma Edoardo Filippo Scarpellini, Ceo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?