Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
29 mar 2022

Raccolta di firme: "Salviamo il palazzetto dello sport"

La costruzione tra crepe e danni causati dalla tromba d’aria. Fusco: non mandatelo in rovina

29 mar 2022

Salviamo il palazzetto dello sport. Sono centinaia le firme raccolte tra i cittadini che chiedono al Comune dei chiarimenti sulla nuova costruzione che ancora prima di essere terminata era stata oggetto di una serie di problemi, come le crepe sulla facciata. Situazione che è peggiorata con la tromba d’aria che nei mesi scorsi ha causato diversi danni. Promotore dell’iniziativa l’ex sindaco Ettore Fusco che ribadisce: "Alla manifestazione di interesse pubblicata dal Commissario prefettizio a settembre pare siano giunte oltre dieci proposte di privati interessati, perché l’amministrazione non si attiva? Il palazzetto dello sport è praticamente finito, mancano solo le parti commerciali - spiega l’ex sindaco -. Era stata fatta una manifestazione di interesse a cui hanno partecipato 15 imprese ma l’amministrazione comunale sostiene che non avesse però neppure capito di che cosa si tratta. In realtà vogliono soltanto mandarlo in rovina e la dimostrazione è quella finestra aperta da quando sono andati via gli operai un anno fa, il controsoffitto del portico esterno danneggiato dal vento di qualche mese fa che ha divelto tetti e alberi in tutta la regione - prosegue Fusco. Peraltro stanno cercando di farla passare come una struttura inutile per il territorio quando gli operesi l’aspettano da sempre e le società sportive ne avrebbero un gran bisogno". Massimiliano Saggese

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?