Protesta in piazza Scala a Milano
Protesta in piazza Scala a Milano

Milano, 24 novembre 2020 - Protesta di  commercianti e titolari di attività questa sera in piazza Scala, davanti a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano. I manifestanti hanno strappato e gettato a terra modelli F24 delle tasse, al grido "Non lavoro, non pago". La richiesta che fanno i lavoratori è quella di poter ricominciare con le proprie attività il prima possibile, dal momento che i finanziamenti stanziati dal Governo con il decreto Ristori vengono da loro considerati "tardivi e insufficienti". "La situazione è sempre più drammatica perché chi ha ricevuto i finanziamenti si è presto reso conto che dovrà restituire tutto in tasse. E poi ci sono i beffati, gli esclusi dai decreti che non prenderanno nemmeno quelli. Gente che deve tenere aperto il negozio, ma non lavora e non guadagna", ha spiegato una delle commercianti scese in piazza.