Quotidiano Nazionale logo
26 mar 2022

"Profughi in hotel? Azzerata la tassa"

"Nei casi eccezionali in cui i profughi saranno ricoverati nelle strutture alberghiere perché inviati lì dagli enti pubblici, tra cui Comune e Regione, è prevista l’esenzione dal pagamento dalla tassa di soggiorno per gli hotel. C’è scritto nel regolamento sull’imposta". Parole dell’assessore comunale al Bilancio Emmanuel Conte, che subito dopo, sollecitato dai cronisti, ha fornito un aggiornamento sul numero di rifugiati ucraini già arrivati a Milano e previsti nei prossimi mesi: "Abbiamo fatto uno stima sulla Città metropolitana: sono previsti fino a 40 mila arrivi, che saranno distribuiti nei vari Comuni dell’area metropolitana. Ad oggi, invece, siamo oltre i duemila profughi arrivati, ma sono numeri che verifichiamo giorno dopo giorno".

M.Min.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?