Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 mag 2022

Priorità al lavoro Ma i politici non capiscono

26 mag 2022
alberto
Cronaca

Alberto

Mazzuca

Mi è capitato di vedere il Cud di una donna quarantenne, laureata, che fa la baby-sitter. In un anno ha guadagnato meno di diecimila euro. Ho letto dei ragazzi italiani bocciati al concorso di magistratura perché sbagliano addirittura a scrivere l’italiano mentre nello stesso tempo non si

riescono a trovare più camionisti. Ho visto invece tantissimi ragazzi che hanno festeggiato lo scudetto del Milan come se il tifo potesse dare da mangiare. E proprio la ricorrenza della morte di

due giudici valorosi, Falcone e Borsellino, mette drammaticamente in evidenza come la mafia ci sia

sempre. A Roma questa classe politica parla molto e combina poco e a Bruxelles la leadership

europea non sembra essere all’altezza della situazione. Perché l’Unione europea, che di fatto non ha un peso politico e militare tali da farla avere un ruolo determinante in questa fase di grande turbolenza, subirà le maggiori conseguenze delle sanzioni imposte alla Russia dopo l’invasione ucraina. È scoppiata la guerra per il gas e l’energia, è scoppiata la guerra per il grano, a luglio la Bce aumenterà i tassi dopo che il governatore della Fed, Powell, li ha già alzati due volte. Sarà

inevitabile, anche se si avvicina la recessione, perché l’indebolimento della valuta peggiora l’inflazione che già è in crescita per tutte le restrizioni imposte in questo periodo. Il che comporta

un aumento degli spread, in particolare di quello italiano. E di conseguenza maggiori polemiche tra Paesi con poco debito e Paesi con debito alto con il risultato di richieste di una maggiore disciplina

fiscale. Come sta di nuovo avvenendo tra Roma e Bruxelles. Ci troveremo quindi in un periodo di grande incertezza, già adesso gli investitori lasciano l’Europa, brutta aria tira nelle Borse, il Bund tedesco è andato peggio del corrispondente americano, i risparmi degli italiani depositati nelle banche si assottigliano e la disoccupazione salirà. Riusciranno i nostri politici a capire che il lavoro

ha la precedenza assoluta?

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?