Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 giu 2022

Polizia locale in moto nei parchi

22 giu 2022
40 righe e foto
Cronaca

Polizia locale in moto nei parchi e nei giardini cittadini. È partita in questi giorni l’attività di pattugliamento delle aree verdi da parte dei ghisa centauri. Il servizio, che è stato attivato durante i mesi estivi, verrà svolto dagli agenti di Cinisello in sella alla moto, un mezzo che consente di spostarsi in modo agevole negli spazi aperti. Il presidio ha l’obiettivo di garantire maggiore sicurezza ai cittadini e verrà effettuato durante le ore pomeridiane, che vedono una maggiore frequentazione da parte della popolazione, soprattutto di bambini e anziani. "Si tratta di un servizio che abbiamo voluto introdurre durante questi mesi estivi, in cui c’è una maggiore fruizione dei giardini e parchi, anche recependo le segnalazioni dei residenti, e che già dai primi giorni ha riscontrato l’apprezzamento delle mamme e dei nonni", queste le parole dell’assessore alla Sicurezza Bernardo Aiello. Questa ulteriore azione di monitoraggio delle aree verdi si aggiunge al sistema di videosorveglianza con foto trappole introdotto di recente per salvaguardare il decoro urbano. Nei mesi scorsi, grazie ai nuovi sistemi si è intensificata la lotta al degrado e alla maleducazione degli incivili che trattano i parchi come discariche, approfittando del fatto che le aree verdi in alcune ore della notte siano deserte e non controllate.

Le foto trappole, i minuscoli sistemi mobili ad attivazione automatica, consentono la ripresa fotografica e la registrazione di video. Efficaci, perché le piccole telecamere sono facilmente mimetizzabili e rapide da riposizionare. La sperimentazione era partita dal parco storico di Villa Ghirlanda, dove troppo spesso si sono registrati episodi di vandalismo che hano deturpano le strutture.

Laura Lana

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?