Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Passano col rosso: due colpi in aria per fermare la fuga

La Bmw che brucia il rosso. Gli agenti di polizia che notano l’infrazione e intercettano la macchina poco più avanti. L’inseguimento per le vie del quartiere San Cristoforo e i due colpi di pistola in aria per intimidire uno dei fuggitivi e costringerlo alla resa. Rocambolesco pomeriggio ieri tra via Binda e via Parenzo. Il conducente dell’auto, noleggiata, è passato col rosso al volante della berlina serie 1 e ha proseguito la marcia, nonostante i poliziotti della Volante del commissariato Ticinese gli abbiano intimato l’alt. La corsa si è conclusa dopo un paio di chilometri ad alta velocità nei pressi di via Lodovico il Moro: uno dei due a bordo è riuscito a scappare; l’altro, di origine nordafricana, è stato fermato e accompagnato in Questura per accertamenti. Non risulta che a bordo della Bmw ci fossero droga, armi o altro. La Volante ha riportato lievi danni alla parte anteriore, vicino al blocco fanale sinistro. Né i poliziotti né i fuggitivi hanno riportato ferite.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?