Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
30 apr 2022

Parco della Pace, lavori in corso panchine a prova di vandalismi

Sono di plastica dura e riciclata, sostituiranno quelle distrutte

30 apr 2022

Sono di plastica dura riciclata e resistenti ai vandalismi: al "Parco della Pace", il giardino pubblico tra le vie Campestre, Seveso e Ariosto, arrivano le nuove panchine, sempre del caratteristico "Modello Milano", per sostituire quelle di legno, danneggiate, scheggiate, semidistrutte e rimaste senza listelli. Gli interventi per il cambio delle prime 20 panche, tra le più deteriorate, sono scattati in questi giorni nella zona di via Campestre: tutte le nuove saranno ben fissate a terra, per evitare quanto è accaduto, a metà dello scorso mese di marzo, quando alcune panchine sono state sradicate dalle loro piazzole, divelte, trasportate e scaraventate addirittura sulla collinetta centrale, vicino agli scivoli rossi dei bambini. Le rimanenti di legno saranno sostituite nei prossimi mesi estivi. Continuano, dunque, sul piccolo territorio urbano l’abbellimento e la messa in sicurezza dei parchi municipali, a cominciare dalle sedute. Il "Parco della Pace" è, infatti, la terza area verde dove la giunta del sindaco bressese Simone Cairo ha deciso di collocare questo tipo di panchine, realizzate secondo i processi ecosostenibili del riciclo della plastica, dopo il parco del cimitero di via Vittorio Veneto e il "Parco dell’Impegno" di via don Sturzo. Intanto questa mattina, i volontari della Protezione civile bressese interverranno contro l’ennesimo degrado sotto la galleria della centrale Area "Iso Rivolta": saranno rimossi i mattoni e i legni, presi dal vicino cantiere e abbandonati dai ragazzi, per le loro gare serali di skate. Giuseppe Nava

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?