Milano, 21 ottobre 2019 - Il nubifragio che ha colpito Milano nella notte e nella mattinata di lunedì ha provocato infiltrazioni in alcune scuole con, in alcuni casi, il distacco di alcuni pannelli dei controsoffitti. In particolare, sono cinque le Scuole dell'Infanzia che non hanno aperto questa mattina: Adriano (4 sezioni) e Fortis (5 sezioni) nel Municipio 2, Cesari (7 sezioni) nel Municipio 9, Meleri (5 sezioni) nel Municipio 4 e Parenzo (5 sezioni) nel Municipio 6. Chiuse due sezioni su cinque anche nella Scuola dell'Infanzia Anemoni nel Municipio 6. "Stiamo indagando le cause delle singole situazioni, tenendo conto che in caso di piogge intense come quelle di questa notte, con volumi d'acqua importanti in tempi ristretti, può succedere che le gronde e i pluviali non riescano a far defluire correttamente tutta l'acqua - ha commentato l'assessore all'Educazione con delega all'Edilizia scolastica Laura Galimberti -. Interverremo il prima possibile, sia attraverso le imprese sia con i nostri tecnici, per ripristinare anche le condizioni interne, così da permettere ai bambini di rientrare al più presto". 

Disagi con acqua che cade dal soffitti e allagamenti nelle aule e nei corridoi anche alla scuola primaria Domenico Moro di via Pescarinicoall'Itsos Albe Steiner di via San Dionigi pannelli crollati e acqua nelle aule