Milano, 9 giugno 2018 - Questa mattina, solenne celebrazione eucaristica nel Duomo di Milano: l’arcivescovo mons. Mario Delpini ha ordinato 29 nuovi preti, 23 seminaristi della Diocesi di Milano e sei religiosi. Alla Messa, che ha gremito il Duomo, erano presenti oltre ai familiari dei futuri presbiteri, gli amici, i fedeli delle parrocchie dove sono nati e prestano servizio. "Sono uomini molto diversi per età, provenienza culturale, storia personale e studi pregressi – ha detto il rettore del Seminario, monsignor Michele Di Tolve -. Il più giovane ha 25 anni, il più anziano 46. Ci sono laureati in filosofia, ingegneria, architettura. C’è chi ha scelto di entrare in Seminario lasciando la propria professione come legale o agronomo, chi ha maturato la propria vocazione in oratorio e chi in missione"- 

Ordinazione sacerdoti in Duomo a MilanoMonsignor Delpini durante l'omelia della Messa, concelebrata con il cardinale Angelo Scola e altri 300 sacerdoti, ha ricordato ai nuovi preti che "voi, ordinati per il ministero, siete solo dei servi. Voi siete i servi dell’inquietudine. Voi siete incaricati di quella parola, di quella presenza, di quell’inquietudine che visita il figlio lontano, il figlio fallito, il figlio desolato, il figlio perso nella sua vita dissoluta per suscitare in lui la nostalgia di casa. Voi siete mandati là dove abitano i figli amati per una parola originale e inquietante, per quel rientrare in se stessi che oggi sembra proibito e impraticabile, per quell’invito che convince a conversione perché libera dalla disperazione e annuncia che c’è un Padre che aspetta. Voi siete servi dell’inquietudine che convince al cammino, che propone il rientro a casa e apre alla sorpresa di essere attesi dalla festa che Dio".

Ecco i nomi dei preti ordinati oggi e le parrocchie dove presteranno servizio.

Francesco Agostani, 38 anni, di Rho, ex impiegato, destinato alla Comunità pastorale Santa Croce, Garbagnate Milanese (Mi);

Alessandro Bernasconi, 34 anni, di Vedano Olona (Va), ex tecnico di laboratorio, destinato a Mariano Comense (Co);

Daniele Bisogni, 30 anni, di Milano, diplomato, destinato a Rogoredo, Milano;

Giovanni Boellis, 25 anni, di Baranzate, diplomato, destinato Comunità pastorale Madonna delle lacrime, Treviglio e Castel Rozzone (Bg);

Michelangelo Bono, 31 anni, di Milano, laureato in architettura S. Nicolao della Flue, Milano;

Davide Cardinale, 32 anni, di Busto Arsizio, ex impiegato, destinato alla comunità pastorale Casa di Betania di Agrate Brianza, Omate e Caponago (Mb);

Stefano Chiarolla, 25 anni, di Cantù, diplomato, destinato alla parrocchia di San Gerardo al Corpo e San Giovanni Battista (Duomo), Monza;

Gabriele Corbetta, 30 anni, di Carugo, laureato in scienze economiche, destinato alla Comunità pastorale S. Giovanni XXIII, Canonica d’Adda, Fara e Pontirolo (Bg);

Gianmaria Manzotti, 28 anni, diplomato, di Carate Brianza, destinato al Decanato di Primaluna, Valsassina (Lc);

Simone Marani, 26 anni, diplomato, di Bollate, destinato a Rho (Mi);

Natale Meanti, 44 anni, di Milano, laureato in ingegneria, destinato alla parrocchia San Paolo, Milano;

Matteo Monticelli, 28 anni, di San Vittore Olona (MI), diplomato, destinato a Bollate (Mi);

Lorenzo Motta, 25 anni, diplomato, di Parabiago destinato a Varedo (Mb);

Andrea Pellegrino, 26 anni, di Vanzago, diplomato destinato a Uboldo (Va);

Giuseppe Pellegrino, 46 anni, di Barlassina, laureato in ingegneria, destinato a Albavilla, Carcano e Albese con Cassano (Co);

Stefano Polli, 37 anni, di Casorate Primo (Pv), laureato in ingegneria biomedica, destinato a Melegnano (Mi);

Luca Rago, 39 anni, ex legale, di Milano destinato a Dairago (Mi) - Destinazione estiva ;

Alberto Ravagnani, 25 anni, di Brugherio, diplomato, destinato alla parrocchia S. Michele, Busto Arsizio (Va);

Simone Riva, 34 anni, di Monticello Brianza (Lc), diplomato, destinato a Bettola, Robbiano, San Bovio, Zeloforamagno, Peschiera Borromeo (Mi);

Simone Sanvito, 27 anni, di Muggiò, diplomato destinato a Villasanta (Mb);

Andrea Scaltritti, 30 anni, di Jerago con Orago (Va), laureato in architettura, destinato a Castelnuovo Bozzente, Beregazzo con Figliaro, Binago (Co);

Simone Teseo, 29 anni, di Buccinasco, laureato in design, destinato a Pero (Mi);

Giovanni Vergani, 29 anni, di Biassono, laureato in matematica, destinato a Senago (Mi).

Tutti i nuovi sacerdoti hanno conseguito il Baccalaureato in teologia.

 

I nomi dei religiosi e degli ordini di appartenenza:

Mark M. Ntrakwah, Congregazione Benedettina di S. Maria di Monte Oliveto.

Subba Rao Giddi, Pontificio Istituto Missioni Estere

Prasanth Kumar Gunja, Pontificio Istituto Missioni Estere

Paul Sunil Babu Jangam, Pontificio Istituto Missioni Estere

Bala Raju Mareboiana, Pontificio Istituto Missioni Estere

Patience Keuf Keuf Kalkama, Pontificio Istituto Missioni Estere