I soccorsi e i colleghi dell'operaio in via Agnello (Newpress)
I soccorsi e i colleghi dell'operaio in via Agnello (Newpress)

Milano, 13 marzo 2018 - Un operaio bergamasco di 62 anni è caduto da un'impalcatura ed è stato portato in ospedale gravissime condizioni. E' successo poco prima delle 11.30 in via Agnello, in zona Duomo a Milano. Secondo la prima ricostruzione, l'uomo stava lavorando a una ristrutturazione all'aperto, quando è precipitato al suolo da un'altezza di sette metri, in seguito alla spinta dovuta probabilmente a una manovra errata di un collega, che era al comando di un escavatore. L'operaio, italiano, è stato portato al Policlinico in codice rosso. Sul posto anche gli agenti della polizia di Milano e i vigili del fuoco.