Milano, 31 agosto 2018 - Nella notte un centinaio di persone appartenenti al collettivo sociale" Aldo Dice 26x1" ha occupato uno stabile, di proprietà Alitalia, a Sesto San Giovanni, in piazza Don Mapelli.

"Il sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano e l'assessore alla sicurezza Claudio D'Amico - si legge in una nota del Comune - si sono recati sul posto per impedire l'occupazione non appena si è saputa l'intenzione degli abusivi che da giorni cercavano un nuovo palazzo da occupare dopo essere rimasti per un anno e mezzo in una palazzina in via Oglio a Milano. Pur di entrare nello stabile questi professionisti delle occupazioni, quasi tutti stranieri, hanno aggredito con violenza i pochi rappresentanti delle forze dell'ordine presenti sul posto all'entrata dell'edificio. Un agente della polizia locale è stato colpito alla schiena rimanendo contuso. Il sindaco - spiega sempre la nota - è rimasto tutta la notte sul posto per tentare di impedire l'occupazione ma purtroppo, nonostante le numerose richieste del primo cittadino e dell'assessore, non sono arrivati ulteriori volanti e uomini in appoggio ai pochissimi presenti ieri sera, rendendo impossibile qualsiasi tentativo di sventare l'occupazione".