Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

Novate Milanese, proteste per i giochi "rubati" ai più piccoli

Genitori e nonni denunciano il comportamento arrogante di un gruppo di adolescenti che occupano e rischiano di rompere le altalene

davide falco
Cronaca
featured image
Giochi al parco

Novate Milanese (Milano) -  Emergenza giochi per bambini nei parchi a causa di adolescenti maleducati. Il problema delle strutture e della manutenzione dell’area giochi nei parchi novatesi è spesso oggetto di segnalazioni, lamentele, perché rotti o in cattivo stato. Recentemente l’amministrazione comunale ha riqualificato l’area con diversi giochi che sono però spesso utilizzati da bambini più grandi, che, incuranti di poterli rompere, salgono in più di due alla volta, correndo anche il rischio che la struttura ceda e possano farsi male.

Il reclamo arriva da genitori e nonni che quotidianamente accompagnano i figli o nipoti a giocare al parco, in questo caso al Ghezzi. "Chiediamo gentilmente ai ragazzi di scendere dai giochi per farci salire i bambini – cui sono destinati – e facendo loro notare che se salgono sulle altalene, anche quella per persone disabili, in tre o in quattro, rischiano di rompere unel bene pubblico. Le reazioni sono maleducate, ci deridono o replicano a parolacce e con toni aggressivi,. Oltretutto non scendono e dobbiamo aspettare che se ne vadano per fare salire i bambini", spiega un gruppo di mamme.

«Da tempo segnaliamo la situazione anche alle forze dell’ordine e all’amministrazione comunale, ma se non vengono colti sul fatto, non si risolve niente – proseguono genitori e nonni –. È un peccato che questi ragazzi e ragazzini utilizzino il loro tempo in questo modo, e oltretutto è diseducativo e frustrante per i nostri bambini, che imparano che la prepotenza e la maleducazione non vengono adeguatamente puniti". Un modo di comportarsi non molto diverso dagli atti di vandalismo o dai soprusi compiuto in gruppo a spese di ragazzi più piccoli tipici delle babygang.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?