Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

"No alla scuola in un’area periferica e inquinata"

Volantinaggio di Rifondazione: si organizzi un referendum sulla Cittadella della conoscenza

"Bisogna respingere il progetto comunale della Cittadella della conoscenza, che sposta l’istituto Don Milani in un’area periferica e inquinata". È questo il messaggio principale di Rifondazione, contenuto nel volantino che sarà distribuito oggi in piazza a Novate. Tutto nasce dalla scelta del Comune novatese di utilizzare i fondi Pnrr per spostare e costruire ex novo la scuola elementare Don Milani, attualmente esistente in un parco e vicino alla stazione delle Ferrovie nord, un polo composto da asilo nido, scuola materna ed elementare. "Chi ci governa dovrebbe affrontare e risolvere i problemi attraverso strategie partecipative e coerenti con gli scopi, avere una visione futura delle scuole pubbliche a Novate, e avere chiari i bisogni dei cittadini. Il progetto della Cittadella della conoscenza non è stato né condiviso né accettato dai docenti e dai genitori della scuola. Si organizzi un referendum tra tutti i novatesi possibilmente preceduto da un’assemblea pubblica", spiegano da Rifondazione. La nuova scuola prenderebbe forma vicino alle nuove costruzioni di via Prampolini, allontanandosi dal centro del paese, si comprometterebbe il futuro di tutto l’istituto perché nel progetto, già presentato dal Comune al Ministero, non c’è la scuola dell’infanzia Collodi. Si colloca inoltre la Cittadella nella zona di massimo inquinamento per la viabilità, come ha rilevato un’indagine svolta appositamente all’angolo di due strade, vicino a tralicci dell’alta tensione. Il Circolo Steve Biko di Rifondazione propone il mantenimento dell’istituto Don Milani così come radicato, preservando la sua centralità, la sua integrazione e prosecuzione con lo spazio pubblico, la sua sostenibilità, la sua relazione stretta con i bisogni dei genitori.

Davide Falco

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?