Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
30 gen 2022

Niente tagliando, il posteggio si paga col telefonino

Parcheggi a tariffa oraria, arriva Telepass Pay: la nuova modalità in vigore a partire da martedì

30 gen 2022

Posteggi a striscia blu: da febbraio arriva Telepass Pay, una nuova modalità di pagamento via smartphone. La più popolare app italiana di servizi stradali andrà dunque ad arricchire le possibilità di pagamento cashless, in aggiunta a Flowbird e alle carte dei circuiti Visa, Mastercard e Maestro, per chi deciderà di usufruire degli stalli a tariffazione oraria senza il ricorso ai contanti.Per utilizzare il servizio basterà, dopo aver parcheggiato, aprire l’app sul proprio smartphone, scegliere la voce del menu "strisce blu", selezionare la durata della sosta e inserire i (pochi) dati richiesti dall’applicativo.

In caso di interruzione anticipata o prolungamento della sosta, si potrà modificare la durata del parcheggio direttamente dall’applicazione. "L’introduzione di questa novità - dichiara il vicesindaco Gianfranco Ginelli - rientra a pieno titolo tra le strategie adottate dall’amministrazione comunale con l’obiettivo di migliorare il sistema della mobilità sandonatese, rendendolo più adeguato alle esigenze dei cittadini". A San Donato i posteggi a striscia blu sono stati introdotti il 2 aprile 2019. Un provvedimento che all’inizio ha suscitato fiumi di polemiche da parte di chi riteneva ingiusti gli esborsi richiesti dal Comune. Tuttora c’è chi non ha digerito di dover mettere mano al portafoglio per poter parcheggiare in alcune zone della città.

A.Z.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?