Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Milano, zone della movida passate al setaccio: arrestati due rapinatori

Dalla Darsena al Duomo: servizi di controllo e di prevenzione di carabinieri e polizia nella notte. Caccia a due uomini che hanno aggredito una ragazzina

Carabinieri durante le operazioni di controllo a Milano, 20 febbraio 2022.
ANSA/CARABINIERI
+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Controlli dei carabinieri

Milano, 8 maggio - Zone della movida sotto controllo a Milano, in un servizio straordinario svolto nella notte dai carabinieri. Controllate e identificate 75 persone, di cui 2 sono state arrestate per rapina e per tentata rapina, e altrettante sono state denunciate per aver violato la legge sull'immigrazione e una di queste ultime anche per porto d'armi illegale perché in possesso di un coltellino a serramanico di 8 centimetri. I carabinieri della Compagnia Milano Duomo, insieme ai colleghi di rinforzo delle Compagnie Porta Magenta, Porta Monforte, del 3° Reggimento "Lombardia", del 5° Reggimento "Emilia Romagna" e del 6° Battaglione "Toscana", hanno passato al setaccio la zona della Darsena, le colonne di San Lorenzo e le vie limitrofe..

Gli arrestati: uno è un 23enne originario del Marocco che, in tram con alcuni amici, ha avvicinato un coetaneo italiano e gli ha strappato una collanina. L'altro, un suo connazionale di 33 anni, che ha tentato di rapinare una 27enne keniana della borsa e della collana per poi aggredirla in seguito alla reazione di lei.

La polizia invece sta cercando due nordafricani che attorno alle 4, in corso Como, hanno aggredito una ragazza svizzera, 18 anni ancora da compiere, seduta fuori da un locale e le hanno portato via la borsa con dentro cellulare ed effetti personali. I due prima di andarsene hanno pure minacciato la minorenne con un coltello intimandole di stare ferma e di non reagire, in modo da poter fuggire.

Un servizio di prevenzione in zona Duomo è stato invece predisposto dal questore di Milano Giuseppe Petronzi ed effettuato dagli agenti del Commissariato Centro e della Divisione Anticrimine della Polizia di Stato con il supporto della polizia locale: su 106 persone controllate, 5 sono state le sanzioni amministrative per droga, 1 per divieto di accesso - il daspo urbano - e 21 in base al decreto che tutela il decoro di particolari luoghi pubblici. Infine sono stati eseguiti 21 ordini di allontanamento.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?