Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 mag 2022

Movida Milano, due giovani accoltellati nella notte: uno è grave. Ecco cosa è successo

Un tedesco e un italiano colpiti da un uomo dopo un litigio davanti a un locale. Aggressore scappato con una donna. 

13 mag 2022
nicola palma
Cronaca
MILANO 13052022 ACCOLTELLAMENTO NAVIGLI CARABINIERI SUL POSTO ALL ALBA QUESTA MATTINA ANSA / PAOLO SALMOIRAGO
I carabinieri nel luogo dell'aggressione
MILANO 13052022 ACCOLTELLAMENTO NAVIGLI CARABINIERI SUL POSTO ALL ALBA QUESTA MATTINA ANSA / PAOLO SALMOIRAGO
I carabinieri nel luogo dell'aggressione

Milano, 13 maggio 2022 - Doppia aggressione sui Navigli stanotte. Nessuno dei due feriti risulta al momento in pericolo di vita, secondo le ultime informazioni: entrambi sono stati accoltellati alla schiena, uno in maniera più grave (in codice rosso al Policlinico) e uno in maniera meno preoccupante (in codice giallo all'Humanitas). Ecco i fatti, secondo quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Magenta e del Nucleo investigativo.

Attorno alle 4.30, un ventisettenne italiano, assistente di un professore all'Università di Lipsia, inizia a litigare con una sconosciuta nel parcheggio del locale "Rocket Club" sull'Alzaia Naviglio Grande, che aveva chiuso mezz'ora prima. Si è avvicinato anche un tedesco di 26 anni, studente a Lipsia e in vacanza studio a Milano con l'italiano e altri universitari, che dopo pochi secondi è stato accoltellato alla schiena da un uomo di circa 50 anni, comparso sulla scena all'improvviso e descritto come trasandato, farneticante e in stato di alterazione psicofisica.

Poi lo sconosciuto ha colpito anche il ventisettenne, che è riuscito a trascinarsi fino a Ripa di Porta Ticinese, sull'altra sponda del Naviglio Grande, dove si è poi accasciato. I due sono stati soccorsi dai sanitari di Areu a distanza di un quarto d'ora l'uno dall'altro, in due punti diversi, ma il doppio raid è avvenuto nello stesso momento. L'uomo che ha colpito i due e la donna che stava litigando con l'italiano si sono allontanati prima dell'arrivo dei militari del Radiomobile, ma non è ancora chiaro se tra i due ci sia o meno un legame pregresso. Gli investigatori stanno analizzando le immagini delle telecamere per accertare la ricostruzione e identificare l'aggressore.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?