La mostra “Da Leonardo allo spazio
La mostra “Da Leonardo allo spazio

Milano, 6 maggio 2019 - “Da Leonardo allo spazio” sino al 30 maggio, mostra al Palazzo dell’Aeronautica di Milano nella sede del Comando della 1ª Regione Aerea in piazza Novelli 1 con ingresso gratuito da lunedì a sabato dalle 10 alle 18 e la domenica dalle ore 10 alle ore 16. Un’iniziativa culturale, educativa e ludica, dedicata al tema del volo, dai progetti vinciani alle moderne tecnologie, con il coinvolgimento della cittadinanza ed in particolare delle scolaresche di Milano per le celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, il comando della 1ª Regione Aerea con il patrocinio del comune di Milano e in collaborazione con l’ufficio scolastico territoriale di Milano e Lenovo.

Previsto un percorso multimediale, con le proiezioni dei modelli di Leonardo, fino alle moderne tecnologie, le stesse di cui oggi dispone l’Aeronautica Militare, in continua evoluzione e sempre più proiettata verso la dimensione aerospaziale. Nella storica Sala della Vittoria Atlantica è prevista un’area immersiva dedicata alle opere di Leonardo e i Visori Lenovo Mirage Solo, con i quali i visitatori possono viaggiare virtualmente nello spazio e attraverso i luoghi leonardiani, grazie ad applicazioni di realtà virtuale dedicate. Ambientazioni spaziali, la Mirror Room e gli allestimenti esterni curati dall’Aeronautica Militare con cockpit di velivoli militari e simulatori di volo, completeranno la mostra.

Un’iniziativa anche per le scolaresche, il comando della 1^Regione Aerea, in collaborazione con l’ufficio scolastico territoriale di Milano e l’assessorato educazione e istruzione del comune di Milano, ha lanciato il concorso “Con i voli della mente Leonardo torna a scuola”, che coinvolge oltre 500 istituti scolastici di ogni ordine e grado della città, gli studenti, durante l’anno scolastico, avranno il compito di realizzare un prodotto didattico che, in rapporto all’età ed ai livelli di scolarizzazione, rappresenti il genio di Leonardo. I lavori eseguiti si possono caricare su un’apposita piattaforma on line attraverso la quale i cittadini milanesi hanno la possibilità di votare le migliori opere realizzate. Gli studenti e gli insegnanti vincitori del concorso verranno premiati con un’apposita cerimonia che si svolgerà al termine dell’anno scolastico.