Carabinieri
Carabinieri

Milano, 16 novembre 2018 -  Paura sull'autobus 63 a Milano. Un indiano di 23 anni è stato arrestato per violenza sessuale ai danni di una 17enne. Intorno alle 13.40 di giovedì il giovane, irregolare con precedenti, è salito alla fermata di Bisceglie e si e' seduto di fianco della ragazza. Ha iniziato prima a molestarla verbalmente, guardandola insistentemente mentre usava il cellulare, poi si è lasciato andare ad atti osceni e l'ha palpeggiata, costringendola ad alzarsi.

Quando la vittima ha urlato "Smettila, falla finita" riuscendo ad allontanarsi, un'altra passeggera ha chiesto a aiuto al conducente. Il dipendente dell'Atm ha immediatamente inviato un allarme alla centrale. Prima che fosse ricevuto, una pattuglia dei carabinieri ha incrociato il bus in via Maffeo Bagarotti. I militari sono saliti sul mezzo e hanno bloccato il molestatore. Il 23enne si trova al carcere di San Vittore.