La vincitrice Greta Cozzi, al centro, con Maria Giulia Pagnanelli e Alessia Uva
La vincitrice Greta Cozzi, al centro, con Maria Giulia Pagnanelli e Alessia Uva

Melzo (Milano), 13 aprile 2018 - L'ex ginnasta azzurra Greta Cozzi, 24 anni, è Miss Melzo by Miss Italia 2018. La fanciulla con capelli e attenti occhi castani ha vinto il titolo al ristorante Queen di Melzo fortemente incitata dal fidanzato Mattia. Greta, statura 172 centimetri, vive a Parabiago con papà Giuseppe, artigiano falegname, mamma Claudia e i fratelli Erica e Laura.

Il format voluto da Alessandra Riva, agente di Miss Italia per la Lombardia, ha avuto grande successo anche al “Queen”. Oltre a sfilare con svariati look le aspiranti Miss Italia hanno dato un saggio delle loro doti artistiche e naturalmente Greta Cozzi ha incantato con spaccate e altri esercizi ginnici. Dopo il casting iniziale Alessandra Riva ha scelto le 23 protagoniste della gara. In classifica miss Greta ha preceduto la modella Maria Giulia Pagnanelli, 23 anni, abitante nel quartiere Brera di Milano, e terza si è classificata Alessia Uva, 18, di Milano in zona Bicocca. In virtù del risultato Greta e Maria Giulia sono ammesse alle finali regionali del concorso, mentre Alessia Uva, comunque molto quotata e applaudita avrà la possibilità acquisire il pass cimentandosi in una prossima selezione.

A Miss Melzo hanno partecipato bellezze delle province di Milano, Monza, Sondrio, Pavia, Como. La valtellinese Maura Strambini, di Grosotto, ha vinto la fascia Miss Melzo Web grazie ai voti ottenuti sulla rete. La signorina Cozzi aveva già partecipato all’edizione 2017 del concorso e anche per questo l’organizzazione le ha assegnato il numero 1. “L’anno scorso pur sfiorando la qualificazione per la fase finale di Jesolo – fa notare Greta – non ero nelle migliori condizioni, reduce da un periodo difficile, e il concorso mi è servito per ritrovare autostima. Grazie a Miss Italia mi sono tirata su e quest’anno ripartecipo con l’esperienza giusta per puntare al risultato importante. Ho già iniziato meglio rispetto al 2017 conquistando alla prima selezione vittoria e passaggio alle regionali”. In passerella la ragazza di Parabiago è stata impeccabile: “Ho guardato ogni giurato negli occhi, li ho stregati”. Il concorso Miss Italia è per tutte un trampolino: “Non pretendo di diventare un’attrice ricchissima però anch’io vorrei lavorare almeno per qualche anno nei settori di moda e spettacolo”. Maria Giulia Pagnanelli, 175 centimetri, capelli castani e occhi verdi, ha vissuto per 18 anni negli Stati Uniti. “Negli Usa–dice la ragazza che nel centro di Milano vive con papà Gianluca, imprenditore, e mamma Clara – ho vinto alcuni concorsi di bellezza da baby. Qui a Melzo ho debuttato in Miss Italia e già sono riuscita a qualificarmi per le regionali: sono felicissima, ho preceduto ragazze bellissime e simpatiche. Ci sono riuscita puntando molto su portamento e sorriso, dettagli che fanno innamorare le presone”. Al Queen ha dato un saggio di bravura danzando a ritmo di disco-music: “Mi piace tantissimo, pratico anche danza del ventre e yoga”. Mary Giulia ha studiato recitazione in America. “Pur avendo esperienze di recitazione –prosegue miss Pagnanelli – all’inizio della selezione il cuore mi batteva. Questa sera ho vissuto un’emozione che mi aiuterà a crescere e magari a imitare Angelina Jolie, la mia attrice preferita”.