Milano, minaccia passanti con spranga di ferro e prende a calci i poliziotti: 26enne arrestato

Largo Boccioni, l’uomo ha ferito una persona e tentato di sfilare la pistola a uno degli agenti intervenuti per riportarlo alla calma

Polizia in centro (foto di repertorio)

Polizia in centro (foto di repertorio)

Milano, 5 giugno 2023 - Un 26enne che minacciava i passanti con una spranga di ferro, a Milano, è stato arrestato dalla Polizia di Stato dopo aver ferito lievemente una persona. Il giovane è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. È accaduto ieri mattina in largo Boccioni, dove il 26enne, un nigeriano regolarmente in Italia, con precedenti, è stato notato mentre agitava una spranga di ferro minacciando i passanti. Ad un certo punto nella foga, lo straniero avrebbe anche ferito un 43enne di origini peruviane, colpito con una mattonella, e che ha riportato solo leggere contusioni.

Terrorizzati, alcuni passanti hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Ma all'arrivo degli agenti il 26enne anziché calmarsi ha reagito cercando di colpire con calci e pugni i poliziotti. Secondo quanto riferito in Questura, l’uomo avrebbe anche tentato di sfilare la pistola a uno dei poliziotti. Alla fine è stato bloccato e arrestato.