Quotidiano Nazionale logo
16 mar 2022

Milano, metro 4: arrivati i primi 15 treni, lavori finiti all’80%

In tutto sono 47 i convogli ordinati ad Hitachi Rail

I primi 15 treni della nuova metropolitana 4 sono stati consegnati ad M4 Spa e nel sottosuolo sono iniziate le prime corse, quelle di prova. In tutto sono 47 i convogli ordinati ad Hitachi Rail. Piccoli ma significativi passi in avanti lungo la strada, fin qui decisamente accidentata, del completamento dei lavori della linea che dovrà unire la città da est ad ovest, dall’aeroporto di Linate alla stazione ferroviaria di San Cristoforo passando per il centro città. Come riferito ieri in commissione comunale da Alessandro Lamberti e Renato Aliberti, nell’ordine presidente e amministratore delegato di M4 Spa, la percentuale di avanzamento dei lavori sull’intera tratta della Blu è dell’80%, le opere civili, gli scavi e le stazioni sono terminati per il 91%, mentre gli impianti tecnologici lo sono per il 75%. Tradotto: il cronoprogramma resta quello annunciato nei mesi scorsi. La prima tratta, la Linate-Dateo, sarà inaugurata "entro il 30 settembre 2022", ad aprile del 2023 si potrà arrivare, invece, fino alla stazione di San Babila, mentre l’apertura dell’intera linea è calendarizzata per settemebre-ottobre 2024. A far tardare di 15 mesi i lavori sono stati la pandemia e i rinvenimenti archeologici.Gi.An.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?