"La mela reintegrata" di Michelangelo Pistoletto
"La mela reintegrata" di Michelangelo Pistoletto

Milano, 25 aprile 2015 - Dopo la Montagna di sale di Mimmo Paladino, montata anni fa tra il Duomo e Palazzo Reale, ora è la volta della «Mela Reintegrata» di Michelangelo Pistoletto, che sarà in piazza dal 3 al 18 maggio grazie al Fai. Si tratta di un grosso tappeto verde, in forma di mela, alta 8 metri, che viene donata alla città di Milano in occasione di Expo2015L'installazione è caratterizzata da morso 'reintegrato' da una cucitura metallica, simbolo dell'armonia possibile tra natura e artificio. La mela sarà collocata in Piazza del Duomo dal 3 al 18 maggio e verrà inaugurata con una performance collettiva dedicata al Terzo Paradiso, il progetto iniziato da Pistoletto nel 2003.