Quotidiano Nazionale logo
17 mar 2022

Malati di Crohn e colite ulcerosa All’Humanitas Alessandro Armuzzi

Sarà il nuovo responsabile dell’Unità operativa . Cure personalizzate"

Ad Humanitas una nuova eccellenza medica per i malati di Crohn. E arrivato il professor Alessandro Armuzzi, responsabile dell’Unità Operativa di IBD – Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali e docente di Gastroenterologia in Humanitas University. Una presenza importante per la città e non solo. Sono infatti stimate in oltre 250.000 le persone in Italia che soffrono di malattia di Crohn e di colite ulcerosa, patologie croniche che richiedono una diagnosi veloce e percorsi di cura mirati. "Sono molto motivato di fronte a questa nuova sfida professionale - spiega il professor Armuzzi - Sono arrivato in Humanitas per prendermi cura dei pazienti con malattie croniche intestinali, collaborando con il team di medici e chirurghi dell’ospedale. L’obiettivo è offrire percorsi di cura sempre più personalizzati e di qualità, grazie anche ad una stretta integrazione con la ricerca". Quando si parla di malattie infiammatorie croniche intestinali si fa riferimento a disturbi immunomediati, come la malattia di Crohn e la colite ulcerosa, con decorso cronico e ricorrente.

"Sono patologie che interessano pazienti di ambo i sessi ed esordiscono in particolar modo tra l’adolescenza e i 45 anni - spiegano ancora da Humanitas - Per questo tipo di patologie, è fondamentale che il paziente venga seguito da un centro di riferimento, sia in fase di diagnosi, sia per la gestione del percorso terapeutico. La sua attività si svolgerà in stretta relazione con quella del professor Antonino Spinelli, responsabile della Chirurgia del Colon e del Retto di Humanitas". Armuzzi è parte del Comitato scientifico del progetto per la realizzazione del registro nazionale delle malattie infiammatorie croniche dell’intestino promosso e diretto dall’Istituto Superiore di Sanità e dal 2021 è coordinatore del tavolo tecnico del Ministero della Salute per l’approfondimento delle tematiche relative alla ricerca, formazione e programmazione nell’ambito delle malattie infiammatorie croniche intestinali.

Massimiliano Saggese

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?