Quotidiano Nazionale logo
28 gen 2022

L’Umanitaria fuori dalla cascina

Il Comune ha deciso di revocare alla Società Umanitaria l’aggiudicazione definitiva della concessione prevista per 30 anni della Cascina San Bernardo in via Sant’Arialdo. Una scelta che arriva al termine di un dialogo complicato con l’Umanitaria, che, dopo che nell’ottobre del 2020 si è aggiudicata la concessione per l’immobile, il 29 marzo 2021 ha comunicato a Palazzo Marino "la sopravvenuta impossibilità alla stipula della convenzione anche a causa dalla situazione pandemica che ha ridotto fortemente le risorse a disposizione della Società stessa e dei partner che avrebbero dovuto affiancare il progetto gestionale". Insomma, l’emergenza economica causarta dalla pandemia da Covid ha provocato conseguenze anche sul bando per la cascina del Comune. Il passo indietro, però, non è filato del tutto liscio. Per quale motivo? Perché il 2 novembre 2021 il Comune ha richiesto all’Umanitaria la restituzione delle aree e delle opere costituenti il “Giardino dei frutti antichi”, in attesa di meglio definirela procedura di restituzione della Cascina San Bernardo. Ma un mese dopo l’Umanitaria ha risposto all’amministrazione di "aver sostenuto, dal 2014, oneri di manutenzione per la Cascina e per il Giardino dei frutti antichi, proponendo la restituzione contestuale della cascina e del Giardino dei frutti antichi “in considerazione della palese unitarietà progettuale” o, in alternativa, di riformulare – in termini economicamente sostenibili – i modi, tempi e costi della proposta di Convenzione anche attraverso la collaborazione con altri soggetti interessati. Il Comune, però, ha opposto un secco no all’interlocutore: "La proposta progettuale ed economica risultata aggiudicataria del bando non è accoglibile in quanto non coerente con la procedura pubblica di cui è stata oggetto". Da qui la decisione di revocare alla Società Umanitaria l’aggiudicazione definitiva della concessione prevista per 30 anni della Cascina San Bernardo in via Sant’Arialdo. M.Min. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?