Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Lotta alla disoccupazione, torna il Career Day

Workshop e colloqui per il Salone del lavoro e della formazione per i giovani che si terrà a Pioltello

barbara calderola
Cronaca
Ad accompagnare gli ospiti fra gli stand saranno gli studenti del Machiavelli
Ad accompagnare gli ospiti fra gli stand saranno gli studenti del Machiavelli
Ad accompagnare gli ospiti fra gli stand saranno gli studenti del Machiavelli

di Barbara Calderola

Università, imprese, agenzie di lavoro e di volontariato internazionale. A Pioltello torna il Career Day, il Salone della formazione dedicato ai giovani. Una cabina di regia che aiuta a fare la scelta giusta per il proprio percorso e a stringere contatti per muovere i primi passi nella professione. Sabato, stand e workshop per tutto il giorno dalle 9.30 alle 17 al Salone polifunzionale (via Bonardi 1) serviranno a schiarirsi le idee.

Ad aiutare ragazzi e famiglie, i professori di sette atenei: Iulm, Bocconi, Cattolica, Università di Pavia, Università di Bergamo, Accademia delle Belle Arti Santa Giulia, Vita e Salute-San Raffaele. E poi le aziende, colossi pubblici e privati a caccia di nuove leve: Esselunga, Intesa Sanpaolo, Gruppo Cap, Cogeser, Sodexo, Silanos, Roadhouse, BillyTacos. In vetrina anche Afol, Adecco e Gi-Group e sigle no-profit che operano all’estero. Un’offerta decisamente ricca. "Ripartiamo dagli under 30 e non è un caso, rilanciamo una delle iniziative che ci è mancata di più durante la crisi sanitaria – dice la sindaca Ivonne Cosciotti – offriamo strumenti utili in un momento in cui competenze e profili richiesti cambiano continuamente". "Il Career Day è un’occasione unica per costruire il futuro raccogliendo informazioni sui percorsi post-diploma e sulle opportunità di stage all’estero. Esperienze molto qualificanti e apprezzate dalle imprese – aggiunge Marta Gerli, assessora alle Politiche giovanili – abbiamo inviato una lettera di invito a tutti i ragazzi di Pioltello". Ad accompagnare gli ospiti fra stand e laboratori saranno gli studenti dell’Iss Machiavelli. Per il pubblico anche l’opportunità di conoscere “Cittadinanza al lavoro”, il progetto del Comune e della Fondazione Cariplo allargato a Rodano, Segrate e Vimodrone contro la disoccupazione sul territorio. In primo piano, nuovi poveri, ex classe media scivolata nel precariato, over 50, e Neet, 18-35enni che non studiano e non cercano un posto. Iscrizione obbligatoria ai workshop (3666000838; informagiovanipioltello@gmail.com, il programma nel dettaglio disponibile sui canali social dell’amministrazione). Sabato, Salone polifunzionale di via Bonardi 1, 9-30-17. Ingresso gratuito.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?