Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Milano, fuoco in cabina. Atterraggio d'emergenza per un aereo a Linate

Attimi di paura per un Cessna partito da Ginevra con tre persone a bordo

MILANO 05/01/2017 - AEROPORTO LINATE -  PISTA DI ATTERRAGGIO ULTRALEGGERO FINISCE FUORI PISTA - FERITI PILOTA E PASSEGGERI - VIGILI DEL FUOCO SUL POSTO - FOTO MARMORINO NEWPRESS
Un aereo fuori pista a Linate (archivio)

Attimi di paura. Il fumo in cabina di pilotaggio e un atterraggio di emergenza, fortunatamente con un lietofine. E' successo stamattina all'aeroporto di Linate.

Un aereo Cessna, partito da Ginevra e diretto a Bologna, è stato costretto stamani, alle 9.40, a un atterraggio di emergenza sulla pista dell'aeroporto milanese di Linate in quanto il pilota aveva segnalato alla torre di controllo del fumo nella cabina. L'atterraggio del velivolo, con a bordo tre persone, si è svolto senza particolari complicazioni.

Sul posto, oltre al personale della Sea, la società che gestisce lo scalo, anche i vigili del fuoco.

La Lombardia è stata teatro, poco più di un mese fa, di un grave incidente aereo in provincia di Lecco. Nello schianto di un aereo contro il monte Legnone di un jet militare era morta una delle due persone a bordo.

L'aeroporto di Linate, 21 anni fa, è stato teartro del più grave incidente dell'aviazione civile italiana

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?