Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
24 giu 2022

Le nostre idee a sostegno delle famiglie

24 giu 2022
paola
Cronaca

Paola

Gilardoni*

A fronte del trascinarsi dell’emergenza sanitaria e delle ricadute economiche della guerra in corso, l’impegnativa ripresa economica e sociale in Lombardia deve essere accompagnata da un rinnovato investimento sulle politiche a favore della famiglia.

Per questo da tempo la Cisl ha avviato un’interlocuzione con la Regione sulla prossima programmazione dei Fondi europei 20212027, a partire dall’utilizzo del fondo sociale. La Regione Lombardia non è certo l’ultima in tema di sistemi educativi e politiche per l’infanzia, tuttavia occorrono interventi più incisivi e coordinati. In primo luogo, per quanto riguarda il sistema dei servizi 0-3 anni, occorre un intervento per incrementare la copertura dei posti attualmente offerti in regione con la prospettiva di raggiungere le percentuali previste dalla raccomandazione europea e attestarsi sui più virtuosi tassi di frequenza di Spagna e Francia. Un secondo intervento, anch’esso finalizzato al sostegno delle famiglie con bambini della fascia di età 36 ad oggi priva di interventi dedicati, riguarda l’introduzione di misure appositamente finalizzate a sostenere la spesa per la frequenza alla scuola dell’infanzia. Occorre poi sostenere il costo del servizio di pre-scuola e post scuola, oggi in capo alle famiglie, attraverso un contributo al Comune per ogni bambino che usufruisce del servizio, oppure con dedicati voucher, con conseguente riduzione del costo del servizio integrativo.

La Cisl ritiene prioritario un intervento strutturale, da parte della Regione Lombardia, che abbia una visione complessiva del sistema scolastico educativo lombardo da rilanciare, incrementare e sostenere, investendo dedicate e coordinate risorse derivanti dal bilancio regionale, dalla ripartizione dei fondi nazionali e dai fondi Ue Fse+, che superi le attuali sperimentali e frammentarie misure in atto.

*Segretaria Cisl Lombardia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?