Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Milano, 6 dicembre 2018 - Una manovra errata al semaforo, non si sa se effettuata dall’auto o dalla bicicletta. Poi l’impatto, per fortuna lieve, tra i due veicoli: la ciclista cade a terra riportando contusioni varie, l’automobilista scende subito per prestare i primi soccorsi e chiamare il 118. Ed è in quel momento che alcuni passanti si accorgono che al volante della Porsche Boxster che ha urtato la due ruote c’era Lautaro Martinez, il 21enne attaccante argentino dell’Inter: il ragazzo è rimasto accanto alla ferita, una 37enne, fino all’arrivo dell’ambulanza; poi la donna è stata trasportata al Fatebenefratelli in codice giallo, le sue condizioni non destano preoccupazione. L’incidente è avvenuto ieri alle 15.30 in piazzale Buonarroti, particolarmente trafficato in quel momento. Stando alla prima ricostruzione degli agenti della polizia locale, che stanno ancora indagando per accertare dinamica e responsabilità, la Porsche di Martinez si è immessa nella rotonda da viale Monte Rosa, mentre la bici la stava percorrendo già; entrambi i mezzi, però, sono scattati da un punto coperto da semaforo, quindi bisogna capire chi dei due sia passato col rosso. 

La macchina che procedeva a bassa velocità, ha urtato la bici con la fiancata sinistra: a quel punto, la 37enne ha perso l’equilibrio ed è rovinata sull’asfalto. Oltre ai sanitari del 118, sul posto sono arrivati pure i ghisa del Radiomobile per effettuare i rilievi del caso e avviare le indagini dell’accaduto. I vigili visioneranno le immagini di alcune delle telecamere di videosorveglianza installate nella zona: solo i filmati chiariranno se sia stato il centravanti sudamericano o la ciclista a passare col rosso. Detto questo, per fortuna l’incidente non ha avuto gravi conseguenze. Non si può purtroppo dire lo stesso per lo schianto che di recente ha visto coinvolto un altro personaggio noto: a fine novembre, infatti, la Bmw del car sharing Drive Now guidata dal cantante Michele Bravi era entrata in collissione in via Chinotto con la Kawasaki guidata dalla 58enne Rosanna Ida Colia, deceduta un’ora dopo il trasporto in ospedale.