Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
28 gen 2022

Risolto il giallo del dito ritrovato davanti a una ricicleria: era di un 31enne romeno

La macabra scoperta in piazzale delle Milizie. Il giallo risolto dalle telecamere: il ladro era rimasto con la mano incastrata nell’inferriata

28 gen 2022
nicola palma
Cronaca
featured image
La ricicleria
featured image
La ricicleria

Milano - Le prime due falangi di un anulare destro. Due uomini che cercano invano di recuperarle per riportarle a chi le ha perse qualche ora prima. E il giallo risolto dalle telecamere. Sembra la trama di un romanzo noir con venature splatter, ma in realtà è semplicemente la cronaca di quanto accaduto tra le 20 di martedì e le 13 di mercoledì. La polizia ha ora identificato l'uomo che martedì sera ha perso un dito ferendosi mentre scavalcava una recinzione nel tentativo di introdursi nella ricicleria di Piazzale delle Milizie. Si tratta di un rumeno di 31 anni con precedenti penali per reati contro il patrimonio. Il dito era stato trovato dagli addetti dopo che un altro uomo era stato sorpreso mentre cercava il dito che il 31enne aveva perso fuggendo dopo un probabile tentativo di furto. Partiamo dalla fine della storia. Cioè dalla tarda mattinata di due giorni fa. Un’auto si avvicina all’ingresso della ricicleria Amsa di piazzale delle Milizie, a due passi da piazza Napoli: a bordo ci sono due uomini che si guardano intorno; il passeggero scende e inizia a rovistare tra le foglie, come se stesse cercando qualcosa che ha perso poco prima. Quel comportamento insolito viene notato da un addetto dell’isola ecologica che sorge sotto il ponte di viale Cassala intitolato a Guido Crepax: "Scusi, cosa sta cercando?", chiede il dipendente. E l’altro replica senza pensarci troppo: "Sto cercando un dito con un anello". Quella risposta surreale, pronunciata però con una calma disarmante, lascia pensare all’interlocutore che sia davvero quella la ragione di tanta agitazione; e di conseguenza scatta la chiamata al 112 per capire cosa sia successo. Arrivano gli agenti delle Volanti, ma dei due non c’è più traccia: si sono allontanati in macchina quando hanno capito di aver dato troppo nell’occhio. I poliziotti si ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?