Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

L’Anpi diserta i cimiteri periferici

Critiche del sindaco. La replica: siamo andati. dove sono sepolti i caduti

Coda polemica sull’assenza dell’Anpi e del centrosinistra con i suoi consiglieri di minoranza nei cimiteri in periferia per la celebrazione del 25 Aprile. L’amministrazione comunale per l’occasione ha rivisto il programma della manifestazione aggiungendo il passaggio nei camposanti delle frazioni di Groppello e Cascine San Pietro, in aggiunta a quello del centro città in via Mazzini. "Per l’Anpi di Cassano “Bella ciao” la si deve intonare solo per i caduti sepolti nel cimitero in centro città" dice il sindaco Fabio Colombo. Non tarda la risposta dell’Anpi. "Il famedio della seconda guerra mondiale – dice Simona Merisi, componente direttivo Anpi – dove ci si reca per le celebrazioni del 25 Aprile è al cimitero centrale della città. Il protocollo non ha mai previsto di recarsi ai monumenti dei caduti della prima guerra mondiale presenti in altri cimiteri cittadini".

Ste.Da.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?