Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 apr 2022
massimiliano saggese
Cronaca
23 apr 2022

Lancia un portone contro le vetrate Aler

L’inquilino, stanco di attendere la riparazione dell’anta, se l’è caricata sulle spalle. Poi il folle gesto

23 apr 2022
massimiliano saggese
Cronaca

di Massimiliano Saggese

Prende il portone d’ingresso della palazzina popolare dove abita, e rotto da mesi, se lo carica in spalla, va avanti alla sede Aler e lo lancia contro le vetrate. È accaduto ieri mattina a Rozzano nel cuore del quartierone popolare.

Un gesto folle, forse dettato dall’esasperazione ma certamente ingiustificabile.

L’autore del gesto è un uomo di 33 anni, A.P., che è stato denunciato a piede libero per danneggiamento e violenza a pubblico ufficiale. Non è ancora chiaro quante volte avesse chiesto l’intervento per la riparazione del portone e se lo avesse fatto con le procedure previste ma è un fatto che a un certo punto l’autore del gesto ha perso la pazienza.

La città ospita il più grande quartiere popolare d’Italia e certamente uno dei più imponenti d’Europa con i suoi oltre 6mila 200 alloggi. E i problemi nella gestione degli immobili ce ne sono molti e sono purtroppo all’ordine del giorno. Spesso sono problemi provocati anche da vandalismi ari.

Le difficoltà nell’affrontare le manutenzioni ordinarie, inoltre, sono origine di lamentele degli inquilini. Dal citofono che non funziona (alcuni sono guasti da anni) all’ascensore rotto. Dalle vetrine spaccate ai portoni d’ingresso. Per non parlare poi del degrado in cui versano le cantine, delle facciate dei palazzi, dei terrazzi devastati dalle maxi grandinate della scorsa estate. Ma quello che è accaduto ieri mattina è un episodio che ha davvero dell’incredibile.

Secondo quanto riferito dalla polizia locale, l’inquilino 33enne, stanco di attendere la riparazione del portone d’ingresso, in un gesto di follia, lo ha tolto dai cardini se l’è caricato in spalla (e ci vuole davvero una gran forza essendo, il portone, in metallo e vetro) e lo ha portato fino alla sede rozzanese dell’Aler in via Garofani.

Qui, dopo aver avuto un diverbio con alcuni dipendenti ha preso il portone e lo ha letteralmente lanciato contro la vetrate. Sul posto è immediatamente intervenuta poi la polizia locale che ha fermato il 33enne e lo ha denunciato a piede libero.

Fortunatamente nessuno dei presenti è rimasto ferito e i danni sono stati limitati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?