Humanitas di Rozzano
Humanitas di Rozzano

Lacchiarella (Milano), 9 giugno 2019 - Dovrebbe essere la gelosia la causa di un accoltellamento avvenuto ieri sera tra due ragazzi, poco più che ventenni, a Lacchiarella, centro nell'hinterland milanese al confine con il Pavese, e per il quale uno dei due è ora ricoverato in ospedale in gravi condizioni ma non in pericolo di vita.

Secondo la prima ricostruzione attorno a mezzanotte, durante la festa della birra alla Cascina Coriasco, un 21enne è stato colpito all'addome da una coltellata sferrata da un ragazzo, un anno più giovane e pregiudicato, con cui ci sarebbero attriti per motivi sentimentali. Trasportato alla clinica Humanitas di Rozzano, il ragazzo accoltellato è stato operato ed ora la prognosi è riservata. E' comunque fuori pericolo. I carabinieri, che indagano sul caso, stanno cercando l'aggressore che ha fatto perdere le proprie tracce. Si tratta di un pregiudicato residente a Noviglio; i carabinieri lo stanno cercando ma il suo telefono è staccato. Nei suoi confronti il reato ipotizzato è lesioni aggravate. Dai testimoni ascoltati è stato confermato che tra i due c'erano tensioni per motivi sentimentali.