Quotidiano Nazionale logo
20 gen 2022

Incrocio pericoloso troppi incidenti stradali Arriva una rotatoria

Intervento per la sicurezza tra via Monte Ortigara e via Monte Santo. Nuovo tratto di ciclabile

Una rotatoria per risolvere i problemi di sicurezza all’incrocio tra via Monte Ortigara e via Monte Santo. Dopo diversi anni di attesa, nei giorni scorsi è partito il cantiere per la riqualificazione viabilistica di questo importante incrocio. L’idea dell’amministrazione comunale è quella di replicare l’opera già realizzata in via Marconi, con la costruzione di una rotatoria che rappresenti anche un elemento di riqualificazione urbana della zona, con l’ausilio di una nuova illuminazione a led potente ed efficace. Tuttavia l’obiettivo primario è quello di elevare il livello di sicurezza di questo incrocio che storicamente è sempre stato al centro di incidenti stradali. La rotatoria ha dunque il compito di regolare in modo più efficace il flusso dei mezzi. A questo scopo, verrà eseguito il rifacimento della sagoma dei marciapiedi presenti e delle aiuole spartitraffico, oltre alla riqualificazione del tratto di via Monte Santo lato ovest, compreso tra via Monte Ortigara e via Francesco Guardi. L’opera ha un costo di 470mila euro ed è stata finanziata da Regione Lombardia tramite il "Programma degli interventi per la ripresa economica". I lavori avranno una durata di circa 5 mesi. Entro pochi mesi l’intervento verrà esteso al resto della via Monte Santo, dove si intende restringere il calibro della carreggiata per creare un nuovo tratto di pista ciclabile che collegherà il parco della Pace all’itinerario ciclabile di via XXV Aprile. Questo breve tratto di pista è parte di una più ampia dorsale che collegherà la ciclabile di via Leon Battista Alberti al centro cittadino. Ros.Pal. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?