Milano, 16 ottobre 2019 - Incidente questa mattina, martedì 16 ottobre, poco prima delle 8 in via Pietro Giordani, all'angolo con via Gonin, nella periferia sud-ovest della città, non lontano dallo scalo di Milano San Cristoforo. Per cause ancora in fase di accertamento, un'auto si è scontrata con un autobus Atm, fortunatamente privo di persone a bordo al momento dello schianto. Il mezzo, della Linea '321' era fuori servizio e procedeva su un percorso diverso dall'abituale diretto a un deposito della zona. Nell'incidente sono rimaste ferite sei persone. Sul posto i mezzi del 118.La ferita più grave è una donna di 42 anni (Newpress)

I feriti

La più grave è una donna di 42 anni, trasportata in codice rosso al Policlinico. La donna presentava lesioni alla testa ed è stata intubata dai soccorritori prima di essere trasportata all'ospedale. La sua prognosi è riservata e viene ritenuta in pericolo di vita. Feriti anche due bimbi di 5 e 6 anni e un'altra 42enne, in codice giallo al San Carlo. In condizioni meno gravi l'autista del bus, trasportato in codice verde per accertamenti al San Paolo. Infine coinvolto anche un uomo di 54 anni, che ha rifiutato di essere portato in ospedale. 

Accertamenti sulla dinamica

Da verificare l'esatta dinamica dell'accaduto. Al lavoro la Polizia Locale. Il luogo dell'incidente è tra quelli visibili nella rete di videosorveglianza del Comune. Secondo le prime informazioni la causa dello scontro potrebbe essere un senso di marcia non rispettato. La polizia locale è al lavoro per ascoltare le testimonianze dei presenti e ricostuire quanto accaduto.