Quotidiano Nazionale logo
22 gen 2022

In mostra le anime fluttuanti di Laura Zeni

Una delle opere di Laura Zeni, in mostra da oggi al 6 febbraio
Una delle opere di Laura Zeni, in mostra da oggi al 6 febbraio
Una delle opere di Laura Zeni, in mostra da oggi al 6 febbraio

La Certosa di Milano, definita “la Cappella Sistina meneghina” edificata nel 1349 da Giovanni Visconti a Garegnano, un borgo fuori circa quattro chilometri dalle mura cittadine, immerso nella campagna e ricco di boschi e corsi d’acqua, conserva tutt’oggi numerosi affreschi come la decorazione del presbiterio di Simone Peterzano, Maestro di Caravaggio, e la navata e la volta decorate da Daniele Crespi. In uno dei chiostri adiacente l’Abbazia, si trova La Galleria d’Arte Certosa che - nei suoi percorsi d’Arte – ospita mostre di arte contemporanea. La Galleria inaugura oggi alle 16, in via Garegnano 28 (ingresso libero), fino al 6 febbraio 2022, la mostra personale “Anime” di Laura Zeni, a cura di Francesca Bellola. L’eclettica artista milanese presenta una selezione di una decina di opere, comprese alcune sculture in ferro dai volti ben delineati, dalle geometrie fluide e dalle linee sottili, che riassumono le trame dell’immaginazione. L’esposizione vuole sottolineare l’opportunità di lasciarsi andare, in maniera metaforica, per liberarsi e comunicare con il proprio ‘essere’. L’intreccio con le altre anime dai corpi fluttuanti, come si nota nell’opera “Intrecci”, creata appositamente per l’esposizione, raffigura quanto siano importanti gli scambi e le unioni per confrontarsi e quindi per evolversi. Si noti la luminosità della parte centrale del dipinto che dona movimento e un senso di leggerezza, contestualizzato nella sua pienezza in forma armoniosa e con una resa impeccabile del gusto estetico. Laura Zeni, fin dagli esordi della sua carriera, ha evocato in maniera indelebile, una ricerca interiore intorno all’uomo. Secondo l’autrice, anche le difficoltà ed i percorsi tortuosi hanno un senso, basta saperli cogliere senza giudicare, per migliorarsi. Apertura: sabato e domenica. Ingresso libero (15.30-18.30; da lunedi a venerdì su appuntamento. www.certosadimilano.com www.viaggionellarte.it). ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?