Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
11 giu 2022

In metrò torna l’avviso anti-borseggiatrici

11 giu 2022

"Attenzione. Abbiamo individuato la presenza di borseggiatrici e borseggiatori su questa linea. Fate attenzione ai vostri oggetti personali. Stiamo intervenendo con le forze dell’ordine". È questo il messaggio audio che Atm ha ricominciato a trasmettere nelle stazioni e sui treni delle linee della metropolitana. Non lo si sentiva da un po’, anche a causa della pandemia da Coronavirus e delle norme varate per contenerla che, come risaputo, per quasi due anni hanno pesantemente ridotto il numero di passeggeri sia lungo le linee sotterranee sia lungo le linee di superficie.

Ora a indurre l’Azienda di Foro Bonaparte a riproporlo è stata una coincidenza non casuale: il ritorno del Salone del Mobile, evento che, manco a dirlo, fa aumentare il numero di persone che decidono di viaggiare con i mezzi pubblici e il ritorno delle borseggiatrici e dei borseggiatori. La trasmissione dell’audio vuole avere anche un effetto deterrente nei confronti delle borseggiatrici e dei borseggiatori, come ovvio, perché sappiano di avere gli occhi addosso. A cantare vittoria per l’avvenuta riattivazione è l’assessore regionale alla Sicurezza, Riccardo De Corato: "Finalmente, a un mese e qualche giorno dalla mia richiesta ad Atm di allertare con un avviso all’altoparlante i passeggeri a bordo della metropolitana dell’alto rischio di borseggi, è stato introdotto il messaggio sonoro – commenta l’assessore lombardo –. Senza dubbio è un passo in avanti per salvaguardare i viaggiatori dal fenomeno dilagante degli scippi sui mezzi pubblici. Tuttavia ribadisco ancora una volta l’urgenza di affiggere in metropolitana le foto segnaletiche delle ladre che hanno già ricevuto il Daspo, cosicché possano essere riconosciute sia dagli utenti della linea sia dagli addetti alla sorveglianza. Questi ultimi se avessero a disposizione le immagini le riconoscerebbero immediatamente".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?