Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 giu 2022

In bici si schianta contro la vetrina Feriti ciclista e cliente del bar

10 giu 2022

Perde il controllo della bicicletta e finisce dritto contro la vetrina di un bar sfondandola. Un incidente che ha dell’incredibile quello avvenuto ieri a Bernate Ticino, il cui bilancio è di due feriti: il ciclista e una donna che si trovava all’interno del locale pubblico. Tutto è successo poco prima delle 17, quando un giovane residente in paese di 19 anni stava scendendo dalla discesa che porta al ponte sul Naviglio Grande. Probabilmente l’ha presa a forte velocità con la sua mountain bike. Arrivato in fondo, nel tentativo di proseguire verso il ponticello, è finito contro la vetrata anti-sfondamento del bar Tunisi mandandola in frantumi. Una volta all’interno ha urtato una donna di 35 anni. Il ragazzo è stato soccorso da un equipaggio della Croce Bianca di Magenta e dall’automedica. Presentava numerosi traumi ed è stato trasferito, in codice giallo, all’ospedale San Carlo di Milano.

La donna è stata accompagnata, per accertamenti, al pronto soccorso del Fornaroli dall’equipaggio del Cvps di Arluno.

A chiarire la dinamica sarà la Polizia locale di Bernate Ticino.

La discesa, che dal cimitero di Bernate porta fin verso il ponte del Naviglio, è piuttosto ripida. Acquistando velocità con la bicicletta è facile superare i 40 chilometri l’ora. Arrivati in fondo bisogna sterzare per non prendere una parte di asfalto in ciottolato e, se la velocità è sostenuta, è facile perdere il controllo del velocipede.

Il consiglio della polizia locale è di scendere sempre con cautela, rallentando e non spingendo al massimo, al fine di evitare incidenti.

Graziano Masperi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?